H o m e  .  I n f o r m a z i o n i
PERSPEX®


 PERSPEX®


Introduzione

Proprietà

Tabella colori

Lavorazione mecc.

Termoformatura
Generalità
Riscaldamento
Precauzioni
Curvatura semplice
Curvatura doppia
Sottovuoto
Sicurezza 
Tensioni interne
Ricottura

Decorazione

Incollaggio

INSEGNE

Prezzi e acquisti
colato
estruso
accessori





TERMOFORMATURA

Norme di sicurezza

Durante la termoformatura con aria compressa, sia a soffiatura libera che con stampo a scheletro, il PERSPEX® può scoppiare, per cui è necessario usare occhiali di sicurezza. Si consiglia anche di adottare le seguenti precauzioni per ridurre le probabilità di scoppio dello stampo:
1. Sulla tubazione che porta l'aria compressa alla termoformatrice deve essere montata una valvola di sicurezza o di riduzione tarata per limitare la pressione al valore necessario per formare la lastra correttamente riscaldata. Una lastra di 3 mm riscaldata a 160°C richiede una pressione di 1,1 kg/cm² quindi la valvola dovrà essere tarata a 2,2 kg/cm². Usando semplicemente un rubinetto e la temperatura dei PERSPEX® è inferiore a quella ottimale di termoformatura, la pressione necessaria può aumentare raggiungendo il valore della pressione della linea di aria compressa, con pericolo di scoppio della lastra. Se la temperatura della lastra è troppo bassa, NON AUMENTARE LA PRESSIONE; interrompere invece l'operazione e riscaldare nuovamente il PERSPEX®.
2. Il PERSPEX® destinato alla termoformatura con aria compressa dev'essere maneggiato e conservato con cura per evitare di danneggiarne o contaminarne la superficie creando inviti a rottura che potrebbe verificarsi applicando una pressione. Se possibile, rimuovere il film protettivo immediatamente prima di introdurre la lastra nel forno.
3. Installare sulla macchina degli schermi di sicurezza per proteggere l'operatore da eventuali lesioni nel caso di scoppio dei PERSPEX®.
Attrezzature di formatura con azionamento pneumatico devono essere munite di ripari e/o di comandi di sicurezza a due mani per impedirne l'azionamento accidentale mentre l'operatore sta regolando la posizione della lastra.


© 1999 - 2003 ALBERTINI PRODOTTI INDUSTRIALI SRL - tel +39 0461 824242 - fax +39 0461 824200


Le informazioni tecniche contenute nel sito sono frutto della ricerca dei produttori e delle esperienze maturate nel corso degli anni. Esse sono da intendersi non vincolanti e puramente indicative. Si declina qualsiasi responsabilità.