H o m e  .  I n f o r m a z i o n i
PERSPEX®


 PERSPEX®


Introduzione

Proprietà

Tabella colori

Lavorazione mecc.
Preparazione
Spaccatura
Taglio
Foratura
Filettatura
Tornitura
Profilatura
Incisione
Fresatura 
Finitura
Microfessurazioni

Termoformatura

Decorazione

Incollaggio

INSEGNE

Prezzi e acquisti
colato
estruso
accessori





LAVORAZIONE MECCANICA

Fresatura

Per la lavorazione dei PERSPEX® sono adatte le normali fresatrici ad alta velocità per legno e le medesime velocità di lavoro.

Utensili Velocità di rotazione
Da 6 a 12 mm di diametro o menocirca 24000 giri/minuto
Superiori a 12mm di diametro circa 24000 giri/minuto

È preferibile usare frese a due taglienti, accuratamente affilate e molate con angolo di spoglia posteriore di almeno 120. È utile molare la parte centrale per evitare che i trucioli possano rimanere sotto l'utensile. Se possibile, è bene arrotondare con un piccolo raggio gli spigoli dei taglienti per lasciare un lieve arrotondamento nell'angolo della fresatura che rinforza il particolare in PERSPEX®.
Alcune moderne fresatrici CNC hanno normalmente la possibilità di scelta tra varie velocità. Quando è possibile, per ottenere i risultati migliori, conviene usare le velocità più basse.
Per fresare scanalature e fessure fino a 12 mm di larghezza si possono usare utensili ad un taglio con affilatura eccentrica, montati in un mandríno concentrico, in modo che la spoglia di taglio venga regolata dall'affilatura eccentrica dell'utensile. Questo tipo di fresa si usura più rapidamente delle frese a due taglienti e tende a riscaldarsi più facilmente. È pertanto necessario mantenere le frese costantemente affilate ed evitare un avanzamento troppo rapido. Per il PERSPEX® sono adatte sia fresatrici a testa fissa o mobile, che portatili.
La fresatura viene solitamente effettuata a secco, ma è sempre consigliabile allontanare i trucioli e raffreddare l'utensile con un getto di aria compressa o acqua nebulizzata.
Le frese di acciaio rapido danno una finitura migliore di quelle con riporti in carburo di tungsteno, ma hanno durata inferiore.
È preferibile usare frese a due tagli di diametro 6-10 mm.


© 1999 - 2003 ALBERTINI PRODOTTI INDUSTRIALI SRL - tel +39 0461 824242 - fax +39 0461 824200


Le informazioni tecniche contenute nel sito sono frutto della ricerca dei produttori e delle esperienze maturate nel corso degli anni. Esse sono da intendersi non vincolanti e puramente indicative. Si declina qualsiasi responsabilità.